Cultura Virale, con l’Internet of Sound Things

Marzo 2, 2020/Viral

È possibile trasformare il centro storico di una città in una user experience aumentata e virale? Sì, con il potere del suono.
Nel 2018 Piacenza è diventata la prima città “sonic augmented” al mondo, attraverso la costruzione del primo Internet of Sound Things: aumentando 32 punti di interesse culturale con un’esperienza sonora a loro specificamente dedicata, e mettendoli in cloud, connessi tra loro e con lo smartphone dell’utente. Bastavano l’app di Piacenza sullo smartphone e un paio di auricolari nelle orecchie, per rendere una passeggiata in centro un’esperienza acusticamente aumentata.
(Strategia di Viralizzazione vincitrice del Bando Regionale Energie Diffuse 2018)